rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Cassino

Scappa a un posto di blocco e semina il panico in città

Bloccato dai carabinieri dopo una fuga rocambolesca aggredisce anche gli uomini delle forze dell’ordine

Non si ferma al posto di blocco e cerca di seminare gli uomini delle forze dell’ordine dando vita ad un inseguimento per le strade della città. Questo quanto successo a Cassino, nel sud della provincia di Frosinone, dove i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cassino hanno arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari un 37enne romano stabilmente domiciliato nella città Martire e già noto alle forze dell’ordine, sorpreso a bordo di una Fiat Panda risultata rubata.

La rocambolesca fuga

L’uomo, alla vista dei militari, si è cimentato in una rocambolesca fuga per le vie cittadine riuscendo a far perdere le proprie tracce per poi essere intercettato nuovamente, sempre a bordo dello stesso veicolo, poco dopo.

Una volta fermato, ha tentato di scappare nuovamente e per farlo ha aggredito uno dei militari che ha riportato diversi giorni di prognosi ma, grazie al repentino intervento di altri carabinieri, il fuggitivo è stato assicurato alla giustizia e dovrà rispondere, dinanzi al Tribunale di Cassino, di resistenza e lesioni aggravate nei confronti di Pubblico Ufficiale nonché della ricettazione del veicolo provento di furto su cui viaggiava.

Continua l’impegno dei militari della Compagnia Carabinieri di Cassino nel contrasto a ogni forma illegalità, particolarmente alla criminalità predatoria, in risposta alla domanda di sicurezza della cittadinanza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa a un posto di blocco e semina il panico in città

FrosinoneToday è in caricamento