rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Anagni

Dalla provincia di Latina ad Anagni presi a rubare in un negozio

Avevano svaligiato una profumeria all’Osteria della Fontana ma sono stati bloccati e posti ai domiciliari

Avevano appena trafugato da un negozio oltre 500 euro di materiale ma sono stati presi dai carabinieri grazie alla segnalazione di un cittadino. Stiamo parlando di due ladri che erano partiti dalla provincia di Latina per raggiungere la cittadina di Anagni (Frosinone) per compiere il loro disegno criminale.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia di Anagni, intervenuti con rapidità sul luogo del furto, hanno tratto in arresto due cittadini di nazionalità romena e domiciliati ad Aprilia (Lt): un 33enne ed un 20enne già gravati da vicende penali per reati contro il patrimonio, poiché si sono resi responsabili, in concorso tra loro, di furto aggravato.

Nello specifico, i militari sono intervenuti mentre vi era un furto in atto ed hanno sorpreso i due malfattori mentre erano all’esterno di un esercizio commerciale situato in località Osteria della Fontana, nella parte bassa della città nei pressi di via Casilina, ancora con la refurtiva che era stata asportata poco prima, consistente in prodotti di cosmesi per un valore di circa 500 euro che è stata restituita all’avente diritto.

Gli arrestati, nel pomeriggio di ieri, nel corso dell’udienza di convalida svoltasi presso il Tribunale di Frosinone, di fronte all’evidenza della prova, sono stati sottoposti all’obbligo di dimora in Aprilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla provincia di Latina ad Anagni presi a rubare in un negozio

FrosinoneToday è in caricamento