Cronaca Ferentino

Furto e danneggiamento, finisce in carcere dopo cinque anni

I Carabinieri di Ferentino hanno eseguito l'ordine di carcerazione per l'espiazione di una condanna definitiva

I Carabinieri della Stazione di Ferentino hanno eseguito un ordine di carcerazione a carico di 36enne, originario del Marocco, già noto alle cronache giudiziarie. L’uomo dopo accurate ricerche da parte dei Militari è stato rintracciato in via Casilina del comune di Ferentino presso il suo domicilio e arrestato in ottemperanza all’ordinanza emessa in data 10.06.2024 dall’ Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Frosinone, dovendo espiare la pena detentiva di anni 3 mesi 1 giorni 25 di reclusione per reati di resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato e danneggiamento aggravato, commessi a Jesi e Frosinone. L’uomo inoltre è stato condannato a pagare una multa di 800 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto e danneggiamento, finisce in carcere dopo cinque anni
FrosinoneToday è in caricamento