rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Azione repentina

Una mini jeep come ariete per sfondare una vetrina e portare via oro e gioeilli

E' accaduto in corso Turati a Colleferro dove un malvivente è entrato in azione questa mattina. La macchina, un Suzuki Vitara, è stata poi abbandonata in una zona di campagna tra Velletri e Nemi

Un'azione fulminea che ha consentito di rubare gioielli per oltre 3000 euro. Il ladro entrato in azione in una gioielleria di corso Turati, a Colleferro, ha utilizzato una vettura come ariete per sfondare la vetrina ed arraffare, in pochi minuti, preziosi d'oro e pietre preziose.

Due colpi di accelleratore di un Suzuki Vitara e un fracasso che ha attirato l'attenzione dei residenti che hanno dato l'allarme. In una manciata i secondi, però, il ladro è riuscito a prendere quanto più possibile e poi a fuggire con altrettanta rapidità.

La macchina, risultata rubata a Roma, è stata ritrovata dai Carabinieri, in una zona di campagna situata tra le cittadine di Velletri e Nemi. Del malvivente nessuna traccia. L'uomo potrebbe essere salito sull'auto di un complice. 

Le indagini si sono concentrate soprattutto sulle immagini immortalate dal sistema di video sorveglianza presente all'interno della gioielleria e di quelle posizionate dal Comune lungo il tragitto fatto dal bandito per arrivare in corso Turati e per poi fuggire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una mini jeep come ariete per sfondare una vetrina e portare via oro e gioeilli

FrosinoneToday è in caricamento