rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Cronaca Vico nel Lazio

Furto e lesioni gravi, dopo tre anni arriva la sentenza e va in carcere

Arrestato un 30enne del nord Ciociaria rintracciato dai carabinieri

La giustizia italiana, si sa, hai i suoi tempi ma prima o poi la condanna arriva. È quello che è successo a un giovane del nord della Ciociaria che dopo oltre tre anni dall’aver compiuto diversi reati è stato arrestato.

Nei giorni scorsi, infatti,  i Carabinieri della Stazione di Vico del Lazio (FR) hanno proceduto  all’arresto di un 30enne del luogo, gravato da vari precedenti per reati contro il patrimonio e  la persona, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione  emesso dall’Ufficio Esecuzioni  Penali della Procura della  Repubblica presso il Tribunale di Frosinone.

I militari, rintracciata la persona, hanno dato esecuzione al provvedimento di carcerazione dovendo  l’arrestato scontare la pena  residua di un mese e giorni 18  di reclusione, essendo stato condannato per i reati di furto, omissione di soccorso e lesioni  personali gravi, reati commessi  nel giugno 2019  a Vico del Lazio.

Al termine delle formalità di rito,  il condannato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone  per l’espiazione della  pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto e lesioni gravi, dopo tre anni arriva la sentenza e va in carcere

FrosinoneToday è in caricamento