Pontecorvo, svaligiano una tabaccheria e poi sfondano la sbarra al casello

Malviventi in fuga la scorsa notte lungo le corsie dell'A1 dopo aver rubato sigarette e gratta e vinci per un valore di oltre ottomila euro

Hanno fatto incetta di sigarette e gratta e vinci per un valore di oltre 8mila euro poi sono fuggiti. Due malviventi entrati in azione in una ricevitoria di Pontecorvo hanno dato il via ad rocambolesca corsa dapprima lungo via Leuciana inseguiti da una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Pontecorvo e poi in autostrada inseguiti dalle pattuglie della Polizia Stradale. 

Il danneggiamento al casello

L'Audi A6 sulla quale viaggiavano, potente e scattante, è riuscita a seminare tutti e per evitare di essere bloccati i due ladri hanno sfondato la barra di protezione all'uscita dal casello di San Vittore del Lazio. I balordi quindi sono riusciti a far perdere le proprie tracce dileguandosi lungo la strada statale 430 che da Rocca d'Evandro porta al litorale Domiziano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento