Cronaca

Gallicano nel Lazio, rapinano una prostituta ma vengono subito presi dai carabinieri

Lunedì i militari della Stazione Carabinieri di Gallicano nel Lazio, nell’ambito dei servizi di prevenzione predisposti dal Comando Compagnia di Palestrina al fine di reprimere il fenomeno della prostituzione hanno arrestato 3 cittadini romeni...

Lunedì i militari della Stazione Carabinieri di Gallicano nel Lazio, nell'ambito dei servizi di prevenzione predisposti dal Comando Compagnia di Palestrina al fine di reprimere il fenomeno della prostituzione hanno arrestato 3 cittadini romeni, con l'accusa di rapina ai danni di una cittadina nigeriana. I tre stranieri, p.e. classe '81, n.d.c. classe '87 e p.f. classe'90, tutti già noti alle forze dell'ordine dopo aver malmenato la donna che a causa delle lesioni riportate ne avrà per almeno 20 giorni, le hanno rubato la borsa con 150 euro in contanti ed il telefono cellulare. Le immediate ricerche dei tre malviventi da parte dei militari dell'Arma che grazie anche alle testimonianze raccolte da alcuni passanti, li hanno rintracciati ed arrestati poco dopo. Dopo l'arresto, i rapinatori sono stati associati presso la casa circondariale di Roma Rebibbia, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gallicano nel Lazio, rapinano una prostituta ma vengono subito presi dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento