Gallicano, spinge la madre dal balcone. Dopo un volo di 7 metri ricoverata in ospedale

La notte scorsa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un cittadino romeno di 20 anni, incensurato, con l’accusa di tentato omicidio ed estorsione.  

La notte scorsa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un cittadino romeno di 20 anni, incensurato, con l’accusa di tentato omicidio ed estorsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, con problemi legati all’uso di sostanze stupefacenti, si è presentato nei pressi dell’abitazione in cui convive con la madre, una donna di 45 anni, pretendendo da lei, per l’ennesima volta, il denaro per acquistare le dosi di droga. Al rifiuto opposto dalla donna, il ragazzo l’ha minacciata di morte puntandole contro un coltello: a quel punto la vittima è fuggita, riuscendo a entrare nell’appartamento, ubicato al secondo piano di uno stabile di vicolo del Grillo, e a barricarsi al suo interno. Il figlio, però, in preda ad una forte crisi d’astinenza, è riuscito a sfondare la porta, l’ha raggiunta in casa e l’ha buttata giù dal balcone. La 45enne, dopo un volo di quasi sette metri, è caduta sopra una tettoia del primo piano, poi è rovinata a terra. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Palestrina, dove si trova si trova tuttora ricoverata, la vittima ha riportato diverse fratture su tutto il corpo con un trauma alla colonna vertebrale e al torace. Il figlio, arrestato dai Carabinieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli è stato portato nel carcere di Rebibbia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento