La ragazza lo lascia e lui tenta il suicidio con il gas di scarico dell'auto. Salvato dalla protezione civile

Un 25enne di Colleferro, dopo un litigio, ha parcheggiato l'auto tra Gavignano ed Anagni ed ha provato ad uccidersi. Per fortuna è stato ritrovato ancora in vita e portato in ospedale

La fidanzata lo lascia e lui tenta di uccidersi con il tubo di scappamento della macchina, salvato in  extremis dai volontari della Protezione Civile. Il fatto è avvenuto questo pomeriggio a Gavignano, nel piccolo paese in provincia di Roma. Dalle prime informazioni raccolte sembra che l'idea di mettere in atto l'insano gesto da parte di un ragazzo di 25 anni, sarebbe stata scaturita a seguito di un litigio tra i due giovani di Colleferro.

La ragazza lo voleva lasciare

La  ragazza dopo avergli detto che voleva troncare quella relazione affettiva, aveva visto il giovane diventare una furia scatenata. Con tutta la voce che aveva in gola gli aveva gridato che si  sarebbe ucciso. La fidanzata, allarmata da quei propositi, ha   telefonato ai volontari della Protezione Civile (la sede pur  trovandosi in territorio di Gavignano  è ubicata a  pochi passi dalla stazione ferroviaria di Anagni) che si sono subito messi in movimento per ritrovare la vettura del ragazzo.  

Il ritrovamento ed il trasporto in ospedale

Fortunatamente la macchina è stata trovata in una zona sottostante la stazione di Anagni. Il giovane riverso sul sedile aveva già respirato le esalazioni del temibile gas, è stato  salvato in extremis dai volontari del servizio di Protezione Civile che hanno provveduto ad allertare l'ambulanza del 118 per trasportare il ragazzo in ospedale. Il giovane, fuori pericolo, è stato trattenuto nel nosocomio in osservazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento