Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Genazzano, 50enne tenta in piena notte di rubare un ciclomotore: arrestato dai carabinieri

La compagnia carabinieri di Palestrina nell’ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati predatori hanno arrestato un italiano classe ‘63  poiché resosi responsabile del reato di furto aggravato all’interno di un’officina...

La compagnia carabinieri di Palestrina nell'ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati predatori hanno arrestato un italiano classe '63 poiché resosi responsabile del reato di furto aggravato all'interno di un'officina meccanica. L'uomo in piena notte aveva scalvato una recinzione di un'officina meccanica e stava per rubare un ciclomotore di proprietà di terzi con l'intento di impossessarsene. Proprio dopo qualche qualche frangente una pattuglia della locale stazione di Genazzano che si trovava in zona , transitando al buio, si accorgeva dell'insano gesto dell'uomo che fermato veniva dichiarato in stato di arresto per il reato 624 e 625 del codice penale (furto aggravato). Il malfattore che tentava di darsi alla fuga è stato raggiunto ed assicurato alla giustizia. Sentito il magistrato di turno il malvivente è stato dichiarato in stato di arresto e posto a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli in attesa di giudizio di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genazzano, 50enne tenta in piena notte di rubare un ciclomotore: arrestato dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento