Genazzano, 54enne tenta di suicidarsi impiccandosi. Salvato in extremis dai carabinieri

Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 21 Aprile, un uomo originario di Roma ha tentato il suicidio nella sua abitazione di Genazzano, dove si era trasferito da alcuni anni. Il folle gesto è avvenuto nei pressi di un ulivo che aveva nel suo terreno...

Nel primo pomeriggio di ieri, venerdì 21 Aprile, un uomo originario di Roma ha tentato il suicidio nella sua abitazione di Genazzano, dove si era trasferito da alcuni anni. Il folle gesto è avvenuto nei pressi di un ulivo che aveva nel suo terreno con una corda molto spessa.

L'uomo, un italiano di 54 anni, verso ora di pranzo è sceso giù nel terreno ha messo la sedia, legato la corda e si era già impiccato. Il folle gesto non è passato inosservato dai vicini che hanno avvertito immediatamente il 112.

E' stato l'intervento tempestivo e miracoloso dei carabinieri del nucleo radiomobile di Palestrina e anche quella della locale stazione a salvare la vita del 54enne. Giunti sul posto infatti una volta scavalcato la recensione si sono trovati davanti una scena tragica. I carabinieri hanno salvato l'uomo dalla corda che lo stava soffocando e affidato alle cure del personale del 118, giunto con l'ambulanza sul posto e trasportato d'urgenza all'ospedale di Palestrina.

L'uomo era agli arresti domiciliari da tempo per scontare una lunga pena detentiva per vari reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento