Cronaca

Genazzano, a Palazzo Colonna incontro sul Microcredito per l'occupazione

Si svolgerà oggi alle ore 17.30 al Castello Colonna, l’incontro “Microcredito: nuovi meccanismi di occupazione e autoimpiego”. All’iniziativa, moderata da Proietto e Marta, interverranno

Si svolgerà oggi alle ore 17.30 al Castello Colonna, l'incontro "Microcredito: nuovi meccanismi di occupazione e autoimpiego". All'iniziativa, moderata da Proietto e Marta, interverranno

Fabio Ascenzi (Sindaco di Genazzano), Giuliano Ranieri (Vicesindaco di Olevano Romano), Riccardo Graziano (Segretario Generale dell'ente Nazionale per il Microcredito), Gianluca Nera (Presidente Banca Credito Cooperativo di Bellegra), S.E. Mons. Domenico Sigalini (Vescovo Diocesi di Palestrina), Mario Baccini (Presidente Ente Nazionale per il Microcredito). Nel corso dell'incontro verranno presentate le condizioni contrattuali, l'iter da seguire e le possibilità di finanziamento del prodotto messo in campo dalla Banca di Credito Cooperativo di Bellegra per lo Sportello Microcredito del Comune di Genazzano. Il Microcredito è una forma di finanziamento assistito che consente l'accesso al credito a chi non può rivolgersi alle normali istituzioni finanziarie, non potendo fornire le garanzie richieste. Può essere utilizzato per l'acquisto di beni o servizi connessi all'attività, per il pagamento di retribuzioni di nuovi dipendenti o soci lavoratori, per il sostenimento dei costi per corsi di formazione aziendale, ecc. Lo Sportello del Microcredito del Comune di Genazzano è stato attivato nel novembre 2015. "Una grande opportunità per il nostro territorio - ha dichiarato il sindaco Fabio Ascenzi - che abbiamo voluto mettere a disposizione di giovani ed imprese. Un progetto che vuole favorire assistenza, orientamento e una rete per il Microcredito come presupposto fondamentale per fare impresa e creare nuova occupazione". Il progetto rientra nelle politiche attive del lavoro messe in campo dall'Ente Nazionale per il Microcredito, con l'obiettivo di favorire l'autoimpiego e la nascita di nuove imprese. Al contempo è un'azione di sistema che serve ad attivare i servizi pubblici ed i soggetti nel campo dell'intermediazione perché siano parte attiva nel favorire l'autoimpiego e la microimpresa, attraverso una capillare azione di orientamento, informazione e supporto per la nascita e la valorizzazione di idee imprenditoriali. Il Comune di Genazzano, che ha realizzato il progetto in partnership con Olevano Romano, fa parte di una rete di 168 sportelli per il Microcredito aperti in 18 regioni italiane e connessi alla nuova "Retemicrocredito". 120 le amministrazioni coinvolte per costruire la rete creata dal Progetto "Micro-Work", sviluppato dall'Ente Nazionale per il Microcredito, al servizio dei cittadini desiderosi di avviare una propria impresa o un lavoro autonomo ma che non possono offrire garanzie reali. Uno strumento che si è rivelato efficace iniziativa per favorire la nascita di nuove start up e sostenere le microimprese in difficoltà.

Alessandra Francesconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genazzano, a Palazzo Colonna incontro sul Microcredito per l'occupazione

FrosinoneToday è in caricamento