Genazzano, da fuoco ad un terreno e scappa sul bus. Arrestato piromane 32enne di Lecce

Nel corso di mirati servizi attivati a seguito dell’emergenza incendi degli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Genazzano facenti parte della Compagnia di Palestrina

??????????-248

Nel corso di mirati servizi attivati a seguito dell’emergenza incendi degli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Genazzano facenti parte della Compagnia di Palestrina

agli ordini del Capitano Grazia Centrone hanno arrestato, per il reato di incendio, un operaio, 32enne originario della provincia di Lecce ma residente nella Capitale.

Intorno alle ore 19,00, notato da un passante, l’uomo aveva dato fuoco ad alcuni pezzi di carta che ha poi abbandonato sulle sterpaglie (in foto), a ridosso di un terreno e di un oliveto, nei pressi di un complesso di case popolari e si è dato immediatamente alla fuga salendo a bordo di autobus di linea CO.TRA.L diretto a Roma.

Sul posto è subito intervenuto personale dei Vigili del Fuoco di Palestrina e della Protezione Civile di Genazzano che spegnevano le fiamme che si erano già propagate interessando alberi ad alto fusto, senza causare, per fortuna, feriti e danni alle vicine abitazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri della Stazione di Genazzano hanno intercettato l’autobus sulla Tangenziale Est di Roma, all’altezza dello svincolo Tor Cervara. L’autista, d’accordo con i militari, ha simulato un’avaria al mezzo e si è fermato, consentendo così ai Carabinieri di salire a bordo e bloccare l’uomo che è stato arrestato per il reato di incendio e messo a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento