Genazzano, preso 51enne del posto con alcune piante di marijuana in casa

L’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri di Palestrina agli ordini del Capitano Arcangelo Maiello, nell’ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, disposti dal superiore Comando hanno...

L’aliquota operativa della Compagnia Carabinieri di Palestrina agli ordini del Capitano Arcangelo Maiello, nell’ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, disposti dal superiore Comando hanno arrestato un cittadino italiano di 51 anni di Genazzano,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

insospettabile, per coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo Marijuana. I Carabinieri che già da diverso tempo seguivano l’insospettabile pusher hanno deciso di bloccarlo e sottoporlo a perquisizione personale e domiciliare. Durante le operazioni di polizia giudiziaria i militari hanno rinvenuto numerose piante di marijuana in fiorescenza con altezza che variava dal metro ai due metri. L’arrestato espletate formalità di rito, è stato condotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari ed in attesa del giudizio di convalida innanzi la competente Autorità Giudiziaria. Un’altra importante operazione per combattere il fenomeno dello spaccio della droga dopo quelle fatte solo pochi giorni fa a Cave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento