menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Genzano, arrestato pusher e denunciato pregiudicato per possesso droga, di un piccone ed un’accetta

Genzano, arrestato pusher e denunciato pregiudicato per possesso droga, di un piccone ed un’accetta

Genzano, arrestato pusher e denunciato pregiudicato per possesso droga, di un piccone ed un’accetta

Gli agenti del reparto volanti del commissariato di Genzano hanno tratto in arresto l'altra notte, un ragazzo di 22 anni, che spacciava davanti ad alcuni locali di una zona periferica. Il giovane originario di Artena, è stato trovato in possesso...

Gli agenti del reparto volanti del commissariato di Genzano hanno tratto in arresto l'altra notte, un ragazzo di 22 anni, che spacciava davanti ad alcuni locali di una zona periferica. Il giovane originario di Artena, è stato trovato in possesso di alcune dosi di sostanza stupefacente di vario tipo al vaglio ora degli esperti .

A casa del giovane i poliziotti diretti dal vice questore Giuseppe Moschitta, nuovo dirigente del commissariato, hanno rinvenuto anche due fucili del tipo carabina, uno con la canna mozzata. Il 22enne è stato arrestato per detenzione e spaccio e per possesso abusivo di armi illegalmente detenute. La squadra anticrimine sempre della polizia di Genzano, ha anche rinvenuto numerosi coltelli, un machete, una accetta, una mannaia e un piccone presso l'abitazione del 20enne che sabato notte, probabilmente sotto effetto di cocaina (all'interno dell'auto ne era stata rinvenuta una bustina) era finito con la sua auto, una Fiat Panda, contro il cancello di un agriturismo in via Montegiove. In questo caso è scattata una denuncia doppia per detenzione e spaccio di droga e possesso abusivo di armi atte ad offendere. Entrambi i ragazzi avevano già numerosi precedenti, il pusher di Artena, guidava anche una Mercedes Classe A senza aver mai conseguito la patente, per questo è stato anche denunciato all'Autorità Giudiziaria. Nel corso di alcuni controlli notturni gli agenti delle volanti hanno rinvenuto alcuni attrezzi per commettere furti, nei pressi di alcune attività commerciali, lasciati probabilmente da ladri che stavano compiendo dei furti e sono fuggiti alla vista della polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento