rotate-mobile
Il dramma / Monte San Giovanni Campano

Muore Vigile del Fuoco, era rimasto ferito in un gravissimo incidente di moto

Gianni Cialone di Monte San Giovanni Campano si è spento ieri mattina a soli 52 anni. Oggi i funerali nell'abbazia di Casamari

Ha combattuto strenuamente per cinque anni contro la morte. Come solo un vigile del fuoco può fare. Ha lottato per la vita coraggiosamente e senza risparmiarsi dolore. Ieri mattina, però, Gianni Cialone, di soli 52 anni, si è dovuto arrendere. Ha perso la sua battaglia per la sopravvivenza.

L'uomo, residente a Monte San Giovanni Campano, si è speso nella casa di cura Ini Città Bianca di Veroli dov'era stato ricoverato a seguito di un drammatico incidente stradale avvenuto cinque anni fa. Il vigile del fuoco, in servizio presso il comando provinciale di Roma, in sella alla sua moto, rimase gravemente ferito mentre percorreva i tornanti della famigerata strada provinciale per Forca d'Acero. L'impatto violento contro un'auto provocò lesioni gravissime che ieri hanno definitivamente spezzato quel filo di speranza che alimentava la quotidianità dei suoi cari. Gianni Cialone lascia la moglie ed il figlio. I suoi funerali si terranno oggi, martedì 20 giugno, alle ore 15 presso l’Abbazia di Casamari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Vigile del Fuoco, era rimasto ferito in un gravissimo incidente di moto

FrosinoneToday è in caricamento