rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
L'incidente sul lavoro

Giovane operaio ustionato al volto da una fiammata

A seguito dell'allarme sono sopraggiunti sul posto i soccorritori. Il 28enne è stato portato all’ospedale San Donato di Arezzo dove è stato medicato

Era partito dalla Ciociaria per andare a lavoro in Toscana ma una normale giornata lavorativa  si è trasformata in un dramma a causa di un incidente. Un giovane è rimasto ustionato al volto questa mattina mentre si trovava all'interno di un'azienda in provincia di Arezzo: non era dipendente della ditta, ma un fornitore arrivato dalla provincia di Frosinone per scaricare merci. L'episodio si è verificato intorno alle ore 9,15 in un’azienda di produzione vernici, nel comune di Pieve Santo Stefano.

La dinamica e i soccorsi

Sull'accaduto sono in corso accertamenti, la dinamica non è stata ancora del tutto chiarita. L'incidente si è verificato all'interno di un capannone in via Dagnano. Il lavoratore coinvolto - come riporta arezzonotizie.it -  è un ragazzo di 28 anni, originario della Romania. Era partito dal frusinate con un camion cisterna e al momento dell'incidente si trovava all'interno della ditta pievana. Secondo una primissima ricostruzione, il giovane sarebbe stato investito da una fiammata, per la combustione di qualche sostanza infiammabile residua, al termine di un'operazione di scarico.

Le ustioni sul volto

Il fuoco gli ha ustionato il volto, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. A seguito dell'allarme, sono sopraggiunti sul posto i soccorritori. Il 28enne è stato portato all’ospedale San Donato di Arezzo in codice giallo, da un'ambulanza infermierizzata della Misericordia di Pieve Santo Stefano. Sul posto anche un'automedica della Valtiberina. Sul teatro dell'accaduto anche i vigili del fuoco del comando Arezzo, che stanno indagando sull'episodio per comprendere l'origine delle fiamme. Sul posto anche i carabinieri di Pieve Santo Stefano (compagnia di Sansepolcro) e i tecnici del Pisll (prevenzione igiene e sicurezza sui luoghi di lavoro) della Asl.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane operaio ustionato al volto da una fiammata

FrosinoneToday è in caricamento