menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guarcino, scavalca il guard-rail e scivola in un dirupo alto 30 metri

Una giornata spensierata sulla neve per poco non si è trasformata in una tragedia per una donna delle zone a nord di Roma

Nonostante gli impianti siano ancora chiusi e non si sa quando riapriranno anche nell’ultimo fine nel fine settimana molta gente si è riversata sui pendii pieni di neve della Ciociaria. Un attimo di disattenzione poteva costare caro ad una donna romana che è caduta in un dirupo alto oltre 30 metri dopo avere parcheggiato la su auto al bordo della strada.

“Nella giornata di ieri siamo intervenuti – spiegano gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio  - a Campocatino, in provincia di Frosinone, per recuperare una donna scivolata sul ghiaccio per circa 30 metri. La signora, di 41 anni e residente a Fiumicino, si era fermata per una sosta lungo la strada che conduce a Campocatino e, dopo aver scavalcato il guard-rail, è scivolata per circa 30 metri sul ghiaccio. Fortunatamente nei pressi del luogo dell'incidente erano presenti diversi tecnici del Soccorso Alpino impegnati in un'esercitazione regionale delle stazioni di Collepardo, Cassino e Roma e provincia.

La donna, con delle fratture e profondamente spaventata, è stata dunque recuperata tempestivamente dal Soccorso Alpino e trasportata all'ospedale di Alatri”.

Nella fotografia in basso il guard-rail nel punto dell'incidente, in alto i soccorritori in azione

Soccorso alpino neve dirupo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento