Guarcino, rubano 2000 euro della beneficenza alle suore

I ladri si sono intrufolati nella notte nella casa di preghiera delle Figlie della Madonna del Divino Amore e dopo il furto hanno fatto perdere le loro tracce

I ladri non hanno rispetto nemmeno dei luoghi di culto, anzi c'è da dire che ultimamente sono diventati i loro obiettivi preferiti. L'ultimo furto, in ordine di tempo ai danni delle  suore <Figlie della Madonna del Divino Amore> a Guarcino, si è consumato nei giorni scorsi.

Il bottino di 2000 euro

I soliti  ignoti, approfittando dell'assenza delle sorelle, sono penetrati nella struttura e dopo aver rovistato in numerose stanze sono riusciti a trovare duemila euro, denaro che era stato lasciato in beneficenza da alcune persone ospiti di questo edificio religioso immerso nel verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini dei carabinieri

Numerosi i fedeli che ogni anno si recano in quel luogo di culto per unirsi in preghiera. Tornando al  furto, le suore avrebbero dovuto versare quel denaro il giorno dopo. Ma non hanno fatto in tempo. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della locale stazione. Dal canto loro, le suore,  molte  scosse per quello che è successo, hanno cercato di correre ai ripari facendo installare sistemi di sicurezza anti ladro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento