Guidonia Montecelio, arrestate due persone per detenzione abusiva di arma e munizioni

Ieri mattina, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Tivoli, coadiuvati da una pattuglia della Tenenza di Guidonia Montecelio, hanno arrestato due fratelli romani, di 30 e 39 anni, senza occupazione e con precedenti...

???????????????????????????????-225

Ieri mattina, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Tivoli, coadiuvati da una pattuglia della Tenenza di Guidonia Montecelio, hanno arrestato due fratelli romani, di 30 e 39 anni, senza occupazione e con precedenti, per detenzione abusiva di armi e munizionamento e ricettazione.

A seguito di una perquisizione nella loro abitazione in via Trento, i Carabinieri hanno rinvenuto una pistola “Smith e Wesson” cal. 357, denunciata rubata in Provincia di Torino nel novembre del 2013, una pistola a salve marca “Bruni” cal. 92, 4 radio-trasmittenti, 1 mirino di precisione di un fucile e vario munizionamento.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato. Le indagini dei Carabinieri proseguono per accertare se le armi siano state utilizzate per commettere reati.

I due arrestati sono stati portati in carcere a Rebibbia in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento