rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Il fatto

Tragico schianto di un furgone contro un tir in A1, muore un operaio. Ferito il collega

Il drammatico incidente si è verificato al chilometro 632 nel tratto compreso tra i caselli di Frosinone e Ceprano in direzione Napoli

Un operaio morto ed un collega in gravi condizioni: questo il bilancio del drammatico incidente stradale che si è verifcato nella mattinata di mercoledì 18 gennaio lungo la corsia sud dell'A1, al chilometro 632, nel tratto compreso tra i caselli di Frosinone e Ceprano in territorio del comune di Pofi. 

Coinvolti in tamponamento, in base alla prima ricostruzione fatta dagli agenti della Polizia Stradale, un furgone con a bordo due uomini ed un mezzo pesante. A tamponare il tir sarebbe stato proprio il furgone. Nel violento schianto ha perso la vita un passeggero, un cinquantenne residente a Frattamaggiore in provincia di Napoli mentre l'autista è stata trasportato in codice rosso al 'Fabrizio Spaziani' di Frosinone. Illeso il conducente del tir. 

Sul posto sono intervenuti oltre che gli agenti della Polizia Stradale in A1 anche l'Ares 118 ed i Vigili del Fuoco. In poco tempo si sono formate delle lunghe code in direzione Napoli ma anche in direzione Roma in quanto il materiale trasportato dal tir ha invaso la carreggiata opposta.

In atto le operazioni di ripristino della normale viabilità dopo che il tratto ha subito pesanti rallentamenti per tutta la mattinata. Il tratto è stato riaperto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico schianto di un furgone contro un tir in A1, muore un operaio. Ferito il collega

FrosinoneToday è in caricamento