menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade nel vuoto da oltre 30 metri di altezza. Muore un operaio di Roccasecca

La tragedia sul lavoro nel primo pomeriggio odierno in un centro commerciale ad Ariccia, castelli romani, dove il ragazzo stava smontando le luminarie natalizie

Un volo assurdo da oltre 30 metri di altezza e poi lo schianto mortale sull’asfalto. E’ morto in questo tragico modo, questo pomeriggio, M.C. un operaio di 30 anni, nativo di Pontecorvo ma residente a Roccasecca cosi come riportato su romatoday.it. L’incidente sul lavoro è avvenuto nel centro commerciale Panorama sulla via Nettunense nel comune di Ariccia. Qui il giovane, per conto di una ditta di Piedimonte San Germano, era stato chiamato a smontare le luminarie natalizie.

L'allarme e l'arrivo dei soccorsi

Alle 15.30 l'allarme: il cedimento del lucernaio ha infatti determinato la caduta dell'operaio; un volo di una trentina di metri che ha causato lesioni gravissime. Immediati i soccorsi e disperata la corsa in ospedale, al Policlinico Gemelli, per provare a salvarlo. Troppo gravi però i traumi riportati: poco dopo l'arrivo in ospedale con un'eliambulanza che era atterrata in un prato li vicino ne è stato dichiarato il decesso. Sul posto sono intervenuti gli ispettori del lavoro dell'Asl Roma 6 e i carabinieri della stazione di Cecchina. A loro il compito di accertare se si sia trattata di una fatalità o se qualche norma relativa alla sicurezza sul lavoro non sia stata rispettata a pieno.

Per ulteriori info romatoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento