Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Precipita in un crepaccio durante l'addestramento, muore giovane finanziere

Marco Musichini, originario della Ciociaria, era servizio presso la stazione del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves a Courmayeur. Lascia la moglie e una figlia

Il maresciallo Musichini a sinistra

Un volo di decine di metri all'interno di un crepaccio non ha lasciato scampo a Marco Musichini, maresciallo della Guardia di Finanza nato e cresciuto ad Arcinazzo, nell'alta Ciociaria. Il sottufficiale, in servizio presso la stazione del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves, a Courmayeur, impegnato in un addestramento con altri colleghi quando è scivolato per circa 150 metri. Inutile ogni soccorso per il 42enne laziale, sposato e con una figlia.

L'incidente

Il gruppo di sciatori-investigatori capeggiato da Musichini - con lui altri cinque colleghi - si stava esercitando sul monte Rosso di Vertosan, a quota 2.940 metri, quando è avvenuto l'incidente le cui cause sono ora in fase di accertamento da parte della Procura di Aosta. I finanzieri hanno immediatamente dato l'allarme e sul posto è anche atterrato l'elicottero del 118 con il personale del soccorso alpino della Valle d'Aosta ma per il giovane non c'era oramai nulla da fare. 

Il dolore agli Altipiani

La tragedia ha profondamente scosso l'alta Ciociaria, Fiuggi e gli Altipiani di Arcinazzo dove Marco era amato e stimato. Sull'incidente è intervenuto anche il presidente della Regione Valle d'Aosta: "A nome di tutto il Governo regionale, esprimo profondo cordoglio per la morte del Maresciallo del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza Marco Musichini e manifesto la vicinanza alla moglie Chiara, alla figlia Melissa, a tutta la famiglia, nonché alla Guardia di Finanza e a tutti gli uomini del loro Soccorso Alpino".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita in un crepaccio durante l'addestramento, muore giovane finanziere

FrosinoneToday è in caricamento