menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Margherita Risi

Margherita Risi

Cassino, schianto mortale: l'addio a Margherita Risi nel giorno di Santo Stefano

I funerali della giovane mamma, deceduta nel terribile incidente avvenuto lungo la Cassino-Sora e che oggi avrebbe festeggiato il suo trentaseiesimo compleanno, si svolgeranno a Cervaro nella chiesa dedicata a San Paolo alle 12.15. Migliorano le condizioni dei suoi due bambini

L'ultimo saluto a Margherita Risi verrà dato domani, nel giorno di Santo Stefano, a Cervaro. I funerali della giovane mamma, deceduta a seguito di un drammatico incidente stradale avvenuto lunedì mattina lungo a Cassino-Sora nei pressi della Folcara, si terranno nella chiesa dedicata a San Paolo ed avranno inizio alle 12.15.

Il fatto

La salma è stata restituita alla famiglia dopo che la Procura ha disposto solo l'esame esterno sul corpo della bella ragazza che viaggiava alla guida di una Peugeot e con a bordo i suoi bambini di quattro ed otto anni. La dinamica dell'incidente frontale è ancora in fase di accertamento. La macchina di Margherita Risi si è scontrata frontalmente, con un suv Mercedes condotto da un medico-rianimatore in pensione da qualche mese. Uno schianto violento che non ha lasciato scampo alla donna e che ha provocato ferite anche gravi ai due bambini. Nonostante gli immediati soccorsi ed i tentativi di strapparla alla morte per Margherita Risi non c'è stata speranza di vita. Il professionista, come atto dovuto, è stato indagato dalla Procura.

I bimbi feriti

I bambini invece sono stati trasferiti al 'Santa Scolastica' e poi, il più grande, dopo un delicato intervento chirurgico, è stato portato in elicottero a Roma, presso il 'Bambino Gesù'. Il fratellino minore, dopo qualche giorno di degenza nel reparto di Pediatria, presto tornerà a casa dal papà Fabio, distrutto dal dolore. Oggi, giorno di Natale, in casa Angelone-Risi sarebbe stata doppia festa: Margherita avrebbe soffiato trentasei candeline. Tutto finito, tutto distrutto in pochi istanti e senza un perché. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento