Anagni, grave incidente per un centauro serronese. Elitrasportato in codice rosso in ospedale

Ai primi soccorritori la scena che vi si è presentata davanti è stata veramente molto brutta e si è capito subito che il ragazzo si trovava in gravi condizioni quindi gli operatori del 118 hanno avvisato l’eliambulanza che è giunta sul posto dopo qualche minuto

Il fine settimana inizia purtroppo con una brutta notizia per il nord della Ciociaria. V. L. di Serrone è stato ricoverato in ospedale a Roma in gravi condizioni dopo un incidente in territorio di Anagni. Venerdì sul tardo pomeriggio il giovane a bordo della sua moto stava percorrendo via Cerere Navicella, nella parte bassa di Anagni, e per cause ancora da chiarire si è scontrato violentemente con un furgoncino ed è stato balzato a terra in modo molto violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrivo dei soccorsi

Ai primi soccorritori la scena che vi si è presentata davanti è stata veramente molto brutta e si è capito subito che il ragazzo si trovava in gravi condizioni quindi gli operatori del 118 hanno avvisato l’eliambulanza che è giunta sul posto dopo qualche minuto. Il ragazzo è stato stabilizzato e portato in ospedale a Roma. Sul posto anche i carabinieri della locale compagnia per i rilievi di legge e per far tornare la viabilità nelle norma in tutta la zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento