Atina, provoca un incidente, manda una giovane all’ospedale e se ne va al bar

Rintracciato dai carabinieri un 66enne della zona è stato denunciato per omissione di soccorso a persone ferite

Provoca un incidente stradale nel quale rimane ferita una ragazza e se ne va al bar come se non fosse successo nulla. Pensava di averla fatta franca un 66enne del cassinate che alcuni giorni fa alla guida della propria autovettura era andato a sbattere con un'altra auto condotta da una 19enne di Atina, la quale aveva riportato delle ferite al volto.

L’uomo incurante dello stato fisico della ragazza si era allontanato senza prestarle soccorso ma successivamente è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Picinisco presso un bar di un paese vicino e pertanto deferito all’A.G..

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione delle indagini intraprese l’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di “fuga a seguito di incidente stradale” ed “omissione di soccorso a persone ferite nel sinistro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento