Atina, provoca un incidente, manda una giovane all’ospedale e se ne va al bar

Rintracciato dai carabinieri un 66enne della zona è stato denunciato per omissione di soccorso a persone ferite

Provoca un incidente stradale nel quale rimane ferita una ragazza e se ne va al bar come se non fosse successo nulla. Pensava di averla fatta franca un 66enne del cassinate che alcuni giorni fa alla guida della propria autovettura era andato a sbattere con un'altra auto condotta da una 19enne di Atina, la quale aveva riportato delle ferite al volto.

L’uomo incurante dello stato fisico della ragazza si era allontanato senza prestarle soccorso ma successivamente è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Picinisco presso un bar di un paese vicino e pertanto deferito all’A.G..

A conclusione delle indagini intraprese l’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di “fuga a seguito di incidente stradale” ed “omissione di soccorso a persone ferite nel sinistro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento