Atina, provoca un incidente, manda una giovane all’ospedale e se ne va al bar

Rintracciato dai carabinieri un 66enne della zona è stato denunciato per omissione di soccorso a persone ferite

Provoca un incidente stradale nel quale rimane ferita una ragazza e se ne va al bar come se non fosse successo nulla. Pensava di averla fatta franca un 66enne del cassinate che alcuni giorni fa alla guida della propria autovettura era andato a sbattere con un'altra auto condotta da una 19enne di Atina, la quale aveva riportato delle ferite al volto.

L’uomo incurante dello stato fisico della ragazza si era allontanato senza prestarle soccorso ma successivamente è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Picinisco presso un bar di un paese vicino e pertanto deferito all’A.G..

A conclusione delle indagini intraprese l’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di “fuga a seguito di incidente stradale” ed “omissione di soccorso a persone ferite nel sinistro”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento