Cassino, IIS San Benedetto: ‘Dolore per la perdita del nostro caro alunno Lorenzo’, vittima della strada

L'intera comunità scolastica si stringe attorno alla famiglia del neodiplomato Lorenzo Gliottone, 20enne di Monteroduni (Isernia) morto sul colpo dopo un incidente con la sua auto nella cittadina molisana

Il 20enne Lorenzo Gliottone, vittima della strada

Il 20enne Lorenzo Gliottone, di Monteroduni (Isernia), si era appena diplomato presso l’Istituto d’istruzione San Benedetto di Cassino (Frosinone) e avrebbe avuto tutta una vita davanti a sé, ma un drammatico incidente stradale nella serata di lunedì 27 luglio gliel’ha negata strappandolo all’affetto dei suoi cari. “L’intera comunità dell’IIS San Benedetto si stringe intorno alla famiglia – scrivono sulla pagina social della sua ex scuola - condividendo il dolore per la perdita del nostro caro alunno Lorenzo. La Dirigente (Maria Venuti, ndr), i docenti, il personale Ata e gli alunni esprimono le più sentite condoglianze. Ciao Lorenzo - concludono - Resterai per sempre nei nostri cuori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando alle prime ricostruzioni, prima di schiantarsi contro un muro e subito dopo contro una Opel, il giovane ha perso il controllo della sua Bmw lungo la strada di collegamento tra la cittadina molisana e la Statale 85 Venafrana, in località Madonna del Piano. A bordo dell’auto, assieme a lui, un amico 18enne scampato alla morte e trasferito al pronto soccorso di Isernia per gli accertamenti e le cure del caso. Soltanto a seguito dell’autopsia, disposta dal magistrato di turno per domattina per accertare se sia stato fatale lo schianto contro il muro o quello contro l'altra vettura, la salma di Lorenzo Gliottone verrà dissequestrata. Sarà allora che, tra la disperazione di familiari e amici, potranno essere celebrati i suoi funerali.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento