Ferentino – Anagni, autotrasportatore esce di strada in A1 con il suo camion e muore

Il grosso mezzo meccanico è andato a finire la sua corsa su un prato alla destra della corsia di marcia. Inutili, purtroppo, i soccorsi per l'autista trovato all'interno della cabina di guida

Molto probabilmente un malore è stato fatale all’autotrasportatore che questa mattina verso le 6 e 30 è uscito di strada con il suo mezzo pesante in A1 8foto in alto ed in pagina) ed è stato ritrovato morto all’interno della cabina. Il sinistro è avvenuto sull’autostrada A1 Milano – Napoli nel tratto compreso tra Ferentino e Anagni-Fiuggi in direzione di Roma è avvenuto un incidente autonomo di un mezzo pesante al km 606,6 e nel quale una persona è deceduta.

A perde la vita, come detto, è stato l’autista del grosso tir di origini ucraine e di 53 anni. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale di Frosinone e il personale della Direzione 5° Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l’Italia. Attualmente sul luogo dell’evento il traffico scorre su tutte le corsie disponibili e non si registrano code in direzione di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento