menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Ferentino-Frosinone, camion si intraversa in A1 e disperde il carico sulla strada. Lunghe code

Il sinistro è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì in direzione sud verso Napoli. Si consiglia la massima prudenza

Ancora un brutto incidente sulla A1 Milano-Napoli tra Ferentino (nei pressi del casello) e Frosinone in direzione sud al Km 626. Questa mattina alle ore 9.30 ci sono 14 km di coda in direzione Napoli tra Anagni e Ceprano e 4 km verso Roma tra Ceprano e Frosinone. In aumento per lavori di ripristino da un incidente avvenuto nel corso della nottata, nel quale un camion che trasportava casse di olive ha urtato lo spartitraffico, disperdendo il carico su entrambe le carreggiate. Il traffico scorre su due corsie in direzione Napoli e su una sola corsia in direzione Roma, dove al momento si segnalano rallentamenti.

In alternativa, chi viaggia in direzione di Napoli può uscire a Ferentino e seguire le indicazioni per la SS6 Casilina, con rientro in autostrada a Ceprano. Chi ha già superato il casello di Ferentino, può uscire a Frosinone e seguire lo stesso percorso. Per le lunghe percorrenze verso Napoli, si consiglia di uscire a Ferentino, seguire le indicazioni per Sora - Cassino, e rientrare in autostrada a Cassino. Sul luogo dell'evento è presente il Personale di Autostrade per l'Italia.

Aggiornamento code alle 10 e 40

Sul sito di autostrade per l'Italia si avvisa che nel tratto interessato dall'incidente sull'autostrada A1 alle 10 e 30 ci sono 16 km di coda in direzione Napoli tra Anagni e Ceprano e 11 km verso Roma tra Ceprano e Frosinone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento