Investe ed uccide un uomo in bici con la sua auto. Nei guai un 21enne di Fiuggi

Dopo lo scontro il ragazzo ciociaro non si è fermato ma è scappato via. Nella giornata di ieri è stato rintracciato e denunciato

Ha preso in pieno un uomo che stava percorrendo la Monti Lepini all’altezza di Sezze Scalo in bici ed è scappato senza fermarsi a prestare soccorso. L’uomo, come riportato da latinatoday.it, è un giovane migrante di 19 anni è morto poco dopo mentre il pirata della strada è stato rintracciato nella giornata di lunedì dai carabinieri della stazione di Sezze con il supporto dei colleghi di Fiuggi.

Il ragazzo di Fiuggi

Si tratta di un ragazzo di 21 anni, residente a Fiuggi, città termale nel nord della provincia di Frosinone che è stato denunciato. Secondo la ricostruzione dell'incidente, intorno alle 5 di mattina il giovane stava percorrendo la statale 156 alla guida della propria auto quando ha urtato, con la parte anteriore destra della sua vettura, la bicicletta su cui viaggiava il migrante

La morte del bracciante

A causa delle ferite riportate Mouhamed Camara il 19enne, bracciante agricolo con regolare permesso di soggiorno, è morto sul colpo. Il 19enne, originario della Guinea, si stava recando in un terreno agricolo per il suo primo giorno di lavoro. Il ragazzo che era alla guida dell'auto è fuggito senza fermarsi.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento