Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Cervaro

Infastidisce i gestori di un chiosco, giovane raggiunto dal daspo Willy

Durante la manifestazione di piazza denominata “Nostalgia 90” svoltasi in piazza Casaburi a Cervaro, in evidente stato di ebbrezza alcolica aveva molestato gli avventori di un noto chiosco

Dopo i balli scatenati ed a causa del troppo alcool ingerito aveva iniziato ad infastidire i gestori di un'attività commerciale in pieno centro. Dopo una ventina di giorni di indagini i carabinieri della stazione di Cervaro (Frosinone), al termine degli accertamenti della fase istruttoria, hanno avanzavano al Questore di Frosinone la proposta di applicazione del cosi detto “daspo Willy” nei confronti del 23enne extracomunitario già noto alle forze dell’ordine.

Come detto la notte del 1 maggio scorso durante la manifestazione di piazza denominata “Nostalgia 90” svoltasi in piazza Casaburi a Cervaro, in evidente stato di ebbrezza alcolica aveva molestato gli avventori di un noto chiosco creando pericolo per l’ordine pubblico.

L’uomo anche nel 2022, in stato di ubriachezza aveva creato pericolo per la sicurezza pubblica ad Aquino (Frosinone), tanto di richiedere l’intervento dei Carabinieri che lo avevano deferito all’autorità giudiziaria.

Continua ininterrottamente l’impegno dei carabinieri della Compagnia di Cassino e delle Stazioni dipendenti nel quotidiano contrasto di ogni forma d’illegalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infastidisce i gestori di un chiosco, giovane raggiunto dal daspo Willy
FrosinoneToday è in caricamento