rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Infortunio sul lavoro a Frosinone, interviene la CGIL: "Ora basta!"

"Servono interventi urgentissimi da parte delle istituzioni, occorre che la Asl di Frosinone dia pieno seguito all’ accordo regionale riguardante il piano delle assunzioni e stabilizzazioni nel Lazio"

Un altro infortunio sul lavoro a Frosinone. Ieri, 14 maggio, un operaio è rimasto schiacciato da un gruppo di riduzione del gas. Per fortuna il 30enne rimasto vittima dell'incidente non sembrerebbe in pericolo di vita, ma per lui è stato necessario l'intervento di un'eliambulanza. Sul tema sicurezza sul lavoro è intervenuta la CGIL tramite una nota.

"La CGIL Frosinone Latina continua ad esprime fortissima preoccupazione per gli incidenti sul lavoro nella nostra provincia. Ieri, da notizie di stampa, in una azienda che si occupa di apparecchiature del gas un operaio è stato ferito, sarebbe rimasto schiacciato da un gruppo di riduzione del gas.

Servono interventi urgentissimi da parte delle istituzioni, occorre che la Asl di Frosinone dia pieno seguito all’ accordo regionale riguardante il piano delle assunzioni e stabilizzazioni nel Lazio, sottoscritto nei giorni scorsi con le OO.SS., così da coprire il fabbisogno dei Tecnici della Prevenzione nel servizio Presal della Asl di Frosinone.

Riteniamo che il tavolo di confronto, coordinato dalla prefettura e convocato ad inizio Aprile, insieme a gli enti istituzionali coinvolti e con le parti datoriali e sociali deve tornare presto a riunirsi per poter arrivare alla definizione di azione che incidano positivamente sulla riduzione del numero degli infortuni.

​Questo per noi rappresenta un punto fondamentale, senza il quale le altre attività importanti e correlate alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro rischiano di essere vane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro a Frosinone, interviene la CGIL: "Ora basta!"

FrosinoneToday è in caricamento