rotate-mobile
L'indagine / Cassino

‘Bonus sisma’, al via gli interrogatori di garanzia

I primi ad essere ascoltati dal Gip saranno gli imprenditori Frattura, Amadori e Fontana. Poi toccherà agli indagati

Avranno inizio questa mattina, dinanzi al Gip del tribunale di Cassino (Frosinone), gli interrogatori di garanzia a carico dei tre imprenditori coinvolti nell’indagine 'Bonus sisma'.

Il primo che ad essere interrogato sarà il l’imprenditore molisano Frattura, ex presidente della regione Molise che accompagnato dai suoi avvocati dovrà rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari.

Nei giorni successivi sarà la volta dell’imprenditore Salvatore Fontana tutelato dall'avvocato Sandro Salera e dell’imprenditore emiliano Amadori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Bonus sisma’, al via gli interrogatori di garanzia

FrosinoneToday è in caricamento