Torna da un viaggio e si sente male, positivo al Coronavirus. È il 17esimo caso in Ciociaria

Si tratta di un uomo di circa 60 anni di Isola del Liri. Diverse persone, venute a contatto con lui, sarebbero in auto quarantena. Ecco la nota diffusa pubblicata sulla pagina social del Comune

Ancora un caso accertato in Ciociaria, il 17esimo. Si tratta di un uomo di circa 60 anni di Isola del Liri risultato al positivo al tampone. L'uomo, secondo le prime informazioni, dopo essere tornato da un viaggio nel nord Italia si è messo in auto quarantena. La notte scorsa avrebbe accusato un malore presentando i sintomi tipici del Covid 19. Sottoposto al test l'esito è risultaro positivo. Attualmente si troverebbe all'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone, si sta valutando per il trasferimento allo Spallanzani di Roma. Gli amici e le persone che sono venute a contatto con lui sarebbero in isolamento volontario.

La nota pubblicata sulla pagina Facebook del comune di Isola del Liri

"In merito alle notizie che si vanno diffondendo in maniera incontrollata sui social, si ritiene di precisare quanto segue:

- un nostro concittadino è risultato positivo al Covid-19, come verificato nella mattinata di oggi;
- Si tratta con certezza di un contagio verificatosi in Nord Italia, dove il soggetto aveva trascorso qualche giorno per motivi familiari, e quindi al di fuori del territorio comunale;
- Una volta rientrato a Isola del Liri, in automobile e quindi senza contatti esterni, il soggetto non si è mai allontanato dalla sua abitazione, in quanto già presentava un leggero stato febbrile;
- È stato sin da subito seguito dal suo medico curante, il quale ha attivato immediatamente e correttamente tutti i protocolli richiesti dalla emergenza sanitaria in corso;
- Preso in carico dalle competenti strutture della ASL di Frosinone, il soggetto si trova attualmente ricoverato, in condizioni stabili, presso il reparto malattie infettive dell’Ospedale di Frosinone.

Questo è il quadro ufficiale della situazione ad oggi.
Non possiamo che augurare una pronta e piena guarigione al nostro concittadino, invitando tutti alla rigorosa osservanza delle regole imposte dal Governo Nazionale, e specificando che abbiamo impartito precise direttive alla Polizia Locale in ordine al controllo del rispetto del divieto di uscita dalla propria abitazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento