Isola del Liri, mercoledì pomeriggio l'ultimo saluto ad Andrea Polsinelli

Si terranno domani alle 15.30 nella chiesa di Carnello i funerali del 21enne tragicamente scomparso sabato mattina

Si terranno domani alle 15.30 nella chiesa di Carnello i funerali di Andrea Polsinelli, il 21enne che ha perso la vita sabato mattina nei pressi di un edificio in via Città di Castello a Sora. Se n'è andato via in un giorno di pioggia senza alcuna spiegazione lasciando un vuoto incredibile non solo in chi ha avuto modo di conoscerlo ma anche in coloro non hanno mai incrociato il suo sguardo. 

Il ricordo della sorella Elisa

"Ti voglio ricordare così! Sarai con me sempre!!! Un bravo ragazzo con un sorriso splendido. Un ragazzo d'oro con un cuore grande.
Avevi un pensiero per tutti e avevi una grande passione per la cucina. La tua arte! Nessuno sarà mai come te. Mi hai lasciato un vuoto che non sarà colmato mai. Guardami da lassù e sorridi!" Con queste dolci parole la sorella Elisa ha voluto ricordarlo sul web.

Un ragazzo dal cuore grande

Un ragazzo dal cuore grande; la stessa espressione che da giorni riecheggia ovunque. Un'intera comunità si è stretta attorno al dolore straziante della famiglia. Tantissimi i messaggi di cordoglio, i ricordi a lui dedicati, le foto con gli amici, i video in cui appariva sorridente. Ed è proprio quel sorriso sincero, trasparente, puro ed onesto che rimarrà impresso nel cuore di tanti. Un amico per molti che ora si chiedono il perchè della sua morte improvvisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Si innamora di una donna, lei lo incastra con delle foto intime e si fa dare quasi 20 mila euro

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Ceccano, proprietaria e dipendente di un noto centro medico ancora sotto il torchio dell’Arma

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 25 e domenica 26 gennaio

  • Muore sullo scuolabus mentre accompagna gli studenti in classe

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento