Isola del Liri, con la mano incastrata in una grossa pressa. Grave infortunio per un operaio

L’incidente è avvenuto nella stabilimento Alcart di via Napoli. L’uomo è stato elitrasportato in ospedale a Roma

Drammatico infortunio sul lavoro questa mattina in una cartiera di Isola Liri dove un operaio C.V. del 1964, ancora non si conoscono bene le dinamiche dell’incidente, ha perso una mano rimasta incastrata in una grossa pressa meccanica.  

I soccorsi

Subito dopo l’infortunio sono stati avvisati i soccorsi e sul posto è giunta anche un'eliambulanza che ha portato l’uomo di Monte San Giovanni Campano in ospedale a Roma.

L’arrivo dei Carabinieri

L’incidente è avvenuto alle 8 e 30 di questa mattina all’interno dello stabilimento Alcart di via Napoli 130 dove si producono bobine di carta per alimenti. Sul posto i carabinieri della locale stazione che stanno facendo i rilievi e stanno cercando di capire la dinamica dell’incidente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento