Cronaca Isola del Liri

No Vax lasciate fuori dal pranzo nuziale per dispetto chiamano il 117: "Molti senza green pass"

E' accaduto ad Isola del Liri dove erano invitate ad un matrimonio. Il divieto di ingresso le ha indotte a chiedere l'intervento della Guardia di Finanza ma era tutto in regola: rischiano una denuncia per 'procurato allarme'

Hanno rovinato il giorno più bello per una coppia di innamorati, quello del matrimonio, per vendetta. Due donne, anzi due no vax, che avrebbero dovuto partecipare al banchetto nuziale organizzato in un noto e suggestivo ristorante di Isola del Liri (Frosinone), una volta arrivate e prive di green pass, sono state fatte accomodare in un tavolo all'esterno, lontano da tutti gli altri commensali. Il locale non ha nulla a che vedere con il Castello Boncompagni che si intravede nella foto-simbolo di Isola del Liri. 

Un fatto questo che l'hanno interpretato come un vero e proprio affronto. E quindi senza pensarci due volte e senza minimamente riflettere sulle conseguenze, hanno allertato il 117 di Frosinone. Al centralino della Guardia di Finanza hanno raccontato quanto accaduto sottolineando però che all'interno 'molti erano senza green pass'.

Inevitabile l'arrivo delle fiamme gialle al banchetto e inevitabile il controllo, tavolo per tavolo di ogni invitato. Un'operazione questa che si è protratta per diverso tempo sotto gli occhi increduli e mortificati degli sposi. Una volta compiuti gli accertamenti ed appurato che tutti i commensali erano in regola e dotati di green pass, i finanzieri sono usciti all'esterno per identificare le due 'signore' che però avevano ben pensato di andare via. La fuga per la vergogna certo non è servita ad evitare ad entrambe eventuali conseguenze penali: rischiano una denunciata per 'procurato allarme'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Vax lasciate fuori dal pranzo nuziale per dispetto chiamano il 117: "Molti senza green pass"

FrosinoneToday è in caricamento