Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Labico, festeggiato S. Antonio Abate con alcuni cani protagonisti nelle ricerche dei bambini dispersi sul Monte Livata (Foto)

A Labico anche quest’anno si è ripetuto l’appuntamento con i festeggiamenti per S. Antonio Abate e gli “ospiti di eccezione” sono stati alcuni dei numerosi cani cha hanno partecipato alle ricerche e al ritrovamento dei bambini scomparsi su Monte...

A Labico anche quest'anno si è ripetuto l'appuntamento con i festeggiamenti per S. Antonio Abate e gli "ospiti di eccezione" sono stati alcuni dei numerosi cani cha hanno partecipato alle ricerche e al ritrovamento dei bambini scomparsi su Monte Livata nei giorni di capodanno. Gli splendidi esemplari

da ricerca sono stati salutati dai numerosi presenti nel centro storico. La vera attrattiva delle varie iniziative, compresa la benedizione degli animali e dei mezzi agricoli da parte di Don Antonio Fiasco, sono stati proprio loro, accompagnati dai conduttori dell'Associazione Nazionale Carabinieri Nucleo di Protezione Civile Roma 1. La responsabile della squadra cinofila è Silvia Casaro, gli altri membri della squadra presenti erano: Alessandro Sgariglia, Carlo Giovannini, Gaetano Carnevale, Vincenzo Miceli, Alessandro Bruschi, Claudia Lionetti e Giusepe Fiorentini con i cani: yumè, diana, ziva, kira, kyoo, dana, nerone. La squadra si occupa di ricercare persone disperse in superficie e tra le macerie. Cinque volontari di questo gruppo hanno collaborato nelle ricerche dei due bambini e della mamma dispersi il 1 gennaio sulle montagne di Subiaco.

DF

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, festeggiato S. Antonio Abate con alcuni cani protagonisti nelle ricerche dei bambini dispersi sul Monte Livata (Foto)

FrosinoneToday è in caricamento