Labico, frontale tra due auto su via Casilina. Grave un 50enne di Segni

Bruttissimo incidente giovedì pomeriggio a Labico in pieno centro urbano e per la precisione sua via Casilina al chilometro 37.500 di fronte il bar Golosità. Due auto si sono prese frontalmente e

labico-incidente-via-casilina1

Bruttissimo incidente giovedì pomeriggio a Labico in pieno centro urbano e per la precisione sua via Casilina al chilometro 37.500 di fronte il bar Golosità. Due auto si sono prese frontalmente e

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

per estrarre i corpi dalle lamiere contorte sono dovute intervenire due squadre dei vigili del fuoco di Palestrina. Una donna, un medico di 34 anni di San Cesareo, a bordo di una Citroen C2, mentre tornava verso casa e per evitare una collisione con un’auto che la precedeva si è spostata verso il centro della carreggiata ma proprio in quel momento si trovava a passare un signore di 50 anni di Segni a bordo di una Nissan Serena e lo scontro frontale è stato inevitabile. In pochi minuti in tutta la zona si è creato il panico ed i carabinieri di Valmontone, appena intervenuti, hanno chiuso la strada ed in poco tempo si sono formate delle lunghe file fino a Valmontone e fino a Colle Spina. Le due squadre dei vigili del fuoco, come dicevamo hanno dovuto lavorare per oltre un’ora per tagliare l’auto e per estrarre l’uomo che poi è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Palestrina, qui gli sono state riscontrate diverse ferite su tutto il corpo ma, fortunatamente, non è in pericolo di vita. Anche la 34enne è stata ricoverata in ospedale ma con ferite molto più leggere. La strada è stata riaperta solo dopo due ore nel tardo pomeriggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento