Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Labico, si dà alla fuga dopo aver insultato la comandante della polizia Locale. Denunciato per aggressione e resistenza a pubblico ufficiale

Attimi di paura in paese la sera di lunedì scorso mentre sul palco per l’ultima serata dei festeggiamenti di San Rocco si stava esibendo il cantante Riccardo Amici. All’improvviso, sbucando dal nulla, un cittadino di nazionalità straniera, non...

Attimi di paura in paese la sera di lunedì scorso mentre sul palco per l'ultima serata dei festeggiamenti di San Rocco si stava esibendo il cantante Riccardo Amici. All'improvviso, sbucando dal nulla, un cittadino di nazionalità straniera, non residente a Labico, è improvvisamente salito sul palco durante l'esibizione dell'artista contestando il tipo di musica in atto (stornelli romani) poiché non di suo gradimento esigendone una più vicina ai suoi gusti, lasciando sorpreso e preoccupato sia il pubblico che lo stesso cantante. Questo episodio è stato subito segnalato alla Polizia Locale che ha avvicinato immediatamente il contestatore per la verifica delle generalità nonché la motivazione di tale intrusione che ha scatenato un serio problema di ordine pubblico mobilitando parte della comunità presente.

L'uomo, invece di rispondere alla domande, ha preso ad insultare pesantemente gli agenti della polizia Locale e dopo alcuni minuti di resistenza ha aggredito le forze dell'ordine e si è dato alla fuga. Nel rincorrerlo il maresciallo della Polizia Locale Pino Delle Cese è caduto procurandosi diverse ferite sul viso. Nel frattempo erano, anche intervenuti, i Carabinieri di Colleferro chiamati in supporto dal Comandante Pellegrini e solo in tarda notte è stato ripristinato lo stato di tranquillità che ha consentito la serena conclusione della festa. Nel frattempo si sono attivate le indagini dal Comando della Polizia Locale di Labico che ha portato all'identificazione e alla localizzazione del cittadino straniero datosi alla fuga subito dopo il fatto, ed inoltrata denuncia penale per i gravi reati sopra riportati, presso la Procura della Repubblica competente territorialmente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Labico, si dà alla fuga dopo aver insultato la comandante della polizia Locale. Denunciato per aggressione e resistenza a pubblico ufficiale

FrosinoneToday è in caricamento