Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Lariano, 18enne si spara con la pistola del padre.

Tragedia a Lariano, Domenica 7 Agosto, un ragazzo di appena diciotto anni è stato trovato a casa senza vita dai genitori e la sorellina più piccola. Erano appena passate 23.30, quando i genitori al rientro in casa hanno fatto la tragica...

Tragedia a Lariano, Domenica 7 Agosto, un ragazzo di appena diciotto anni è stato trovato a casa senza vita dai genitori e la sorellina più piccola.

Erano appena passate 23.30, quando i genitori al rientro in casa hanno fatto la tragica scoperta. Dai primi accertamenti, il ragazzo, già da tempo soffriva di una grave forma di depressione e i genitori hanno cercato in tutti i modi di aiutarlo tramite personale medico specializzato.

Domenica, il 18enne, da poco diplomatosi ad un istituto superiore della zona, ha deciso di farla finita, dopo aver lasciato scritto un breve biglietto di addio alla famiglia si è sparato un colpo di pistola in testa nella camera da letto dei genitori, la morte risalirebbe a qualche ora prima del ritrovamento da parte dei genitori che erano usciti per una passeggiata.

L'arma detenuta in sicurezza da parte del padre, che è un componente delle forze dell'ordine, è stata trovata dal giovane in casa, che aveva ormai deciso di farla finita con la vita nonostante la giovanissima età.

Tutta la comunità di Lariano, i colleghi di lavoro del padre e della madre, gli amici e i familiari si sono stretti intorno alla famiglia, molto conosciuta nella zona. I funerali saranno celebrati forse a metà settimana, dopo l'autopsia disposta dall'autorità giudiziaria sul corpo del ragazzo, sul posto per gli accertamenti del caso si sono recati i carabinieri della locale stazione e la polizia di Velletri .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lariano, 18enne si spara con la pistola del padre.

FrosinoneToday è in caricamento