Lazio Ambiente, Datti e Cipriani; Siamo in regola con i pagamenti, non bisogna fare di ogni erba un fascio

In una nota su facebook i sindaci di Gavignano Emiliano Datti e di Gorga Nadia Cipriani si difendono dalle accuse ricevute dai sindacati riguardo i pagamenti dovuti a Lazio Ambiente “Il Comune di Gavignano da sempre in regola con i pagamenti, -...

Datti Cipriani

In una nota su facebook i sindaci di Gavignano Emiliano Datti e di Gorga Nadia Cipriani si difendono dalle accuse ricevute dai sindacati riguardo i pagamenti dovuti a Lazio Ambiente

“Il Comune di Gavignano da sempre in regola con i pagamenti, - spiega Emiliano Datti- anche in questi ultimi mesi ha regolarmente saldato il dovuto, notizie inquietanti arrivano dalla società Regionale per il deficit economico che ha prodotto qualche problema di utilizzo degli automezzi con possibili ripercussioni sul piano igienico sanitario, esorto e contesto pubblicamente la Regione Lazio, che a mio avviso deve provvedere con recuperi coattivi nei confronti dei comuni morosi e fare chiarezza sul futuro dei lavoratori della soc Lazioambiente nessuno può permettersi il lusso di lasciare senza stipendi dei lavoratori figuriamoci se può farlo una società Regionale addossando colpe qua e là”

"Io non ci sto più, - si legge nella pagina facebook di Nadia Cipriani, sindaco di Gorga- a un gioco al massacro in cui a iniziare dai sindacati si fa di ogni erba un fascio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Gorga ha un contratto annuo di circa 130.000 euro e paga tutto. Comuni morosi di milioni di euro che nn pagano e nessuno li accusa perchè molti hanno anche cambiato gestore lasciando debiti e dipendenti. Bye bue. La società e la regione devono adottare gli atti necessari contro i morosi Basta. Stiamo qui da sindaci responsabili a combattere ogni giorno in trincea per garantire paesi puliti….a cercare di nn alzare tariffe mettendoci qualcosa da bilancio…a pagare il gestore…nonoatante le difficoltà anche dei comuni con la propria cassa..per garantire lo stipendio ai lavoratori…. a fare innumerevoli riunioni in regione per avere chiarezza sul futuro innanzitutto dei lavoratori… che sono anche ns cittadini… e poi ? Solo critiche indebite e tante parole a vuoto. E ci tengo a precisare che stiamo anche valutando idea di fare un nuovo gestore ma solo se virtuoso e snello ma la regione deve chiarire le forme di tutela occupazionale per tutti i lavoratori impiegati.

E il sindacato che fa ? Scrive contro i sindaci. Ma non quelli morosi… tutti! Complimenti!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento