Lazio Ambiente, i Sindacati contro i Sindaci; i vertici pubblichino gli elenchi dei comuni morosi cosi vediamo chi dice bugie

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Alla luce di quanto dichiarato per mezzo stampa e tramite i social network da un gruppo di sindaci (Labico, Segni, Colleferro, Carpineto Romano, San Vito Romano, Genazzano, Gavignano e Gorga), i delegati sindacali di...

lazio-ambiente-3

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Alla luce di quanto dichiarato per mezzo stampa e tramite i social network da un gruppo di sindaci (Labico, Segni, Colleferro, Carpineto Romano, San Vito Romano, Genazzano, Gavignano e Gorga), i delegati sindacali di Lazio

Ambiente, in quanto accusati di aver detto falsità al riguardo delle situazioni debitorie dei comuni su citati, chiedono alla società Lazio Ambiente nella persona dell'’amministratore unico Gregorio Narda di rendere pubblica la lista dettagliata dei comuni morosi e di quanto dovuto dagli stessi alla data del 13 luglio 2017 (giorno di riferimento del comunicato pubblicato dai delegati sindacali di Lazio Ambiente).

Tutto questo perché non ci stiamo a passare per bugiardi e semplicemente perché vogliamo che i cittadini e i lavoratori sappiano l’assoluta verità.

E la verità è che i dipendenti continuano a lavorare nonostante la collocazione in FIS, il pagamento a singhiozzo degli stipendi, la mancata corresponsione della quattordicesima (diritto sacrosanto perché stabilito dal CCNL) e se ciò non bastasse con la quasi certezza del mancato pagamento delle prossime retribuzioni e i rimborsi da 730.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I delegati sindacali vogliono solamente tutelare i diritti dei lavoratori e dell'intera comunità colpita da questo imbarazzante valzer delle bugie!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento