rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
L'indagine / Piedimonte San Germano

Morte Luca Cavaliere: c'è un indagato per 'omicidio stradale'. Ieri l'ultimo saluto

La Procura di Cassino, come atto dovuto per lo svolgimento degli accertamenti tecnici, ha aperto un fascicolo a carico di chi era alla guida della Dacia Duster.

Un'indagine per omicidio stradale è stata aperta dalla Procura di Cassino che intende ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente costato la vita a Luca Cavaliere, il 42enne di Piedimento San Germano deceduto lungo la strada provinciale 152 nella frazione Volla. Un impatto violentissimo contro una Dacia Duster in fase di svolta che non ha lasciato scampo allo sfortunato centauro in sella alla sua Yamaha.

I Carabinieri di Piedimonte hanno raccolto le tante testimonianze sia verbali che video da parte di chi, al momento dell'impatto si trovava a transitare. Elementi importantissimi che potrebbero anche dare un senso diverso alla ricostruzione dei fatti. Unico dato certo è l'iscrizione nel registro degli indagati per chi era alla guida dell'auto da parte del sostituto procuratore Chiara D'Orefice.

Ieri pomeriggio Piedimonte San Germano ha dato l'ultimo saluto a Luca in una chiesta dell'Assunta gremitissima. All'esterno un centinaio di motociclette roboanti che hanno poi scortato il feretro fino al cimitero. Un dolore senza fine quello che ha piegato due comunità: Piedimonte San Germano dove Luca Cavaliere viveva e quella di Villa Santa Lucia dove trascorrere con gran parte del tempo con la figlioletta di 11 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Luca Cavaliere: c'è un indagato per 'omicidio stradale'. Ieri l'ultimo saluto

FrosinoneToday è in caricamento