rotate-mobile
Cronaca

Maltempo, si contano i danni nel frusinate

L'area più colpita è stata quella del sorano e quella a nord dell provincia ciociara. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare duramente per fronteggiare l'emergenza

Danni maltempo Ciociaria 24 febbraio

Dopo la terribile giornata di ieri  dove il vento siberiano ha causato persino la morte di due persone ( il drammatico incidente come si ricorderà  è avvenuto ad Alvito) i vigili  del fuoco del comando provinciale fanno la conta dei danni. Il personale  è ancora impegnato  a fronteggiare l'emergenza maltempo.La singolare condizione meteo ha provocato  numerosi  danni  su tutto il territorio della provincia ciociara, particolarmente colpita è stata l'area  del sorano e la zona nord del territorio provinciale.

Numerosi gli interventi sui pali dell'Enel e Telecom divelti dalla bora 

Numerose sono state le richieste  giunte al centralino della sala operativa  nelle quali sono stati richiesti interventi per rimozione tegole pericolanti , danneggiamento delle coperture, alberi su sedi  stradali e numerosi interventi per i pali dell'Enel  e Telecom buttati giù dalle raffiche di vento.Il comando  provinciale  dei vigili del fuoco per fronteggiare  l'emergenza  ha modificato i propri assetti  ordinari, aumentando la forza operativa sul territorio  con due squadre operative ed una piattaforma per gli interventi di quota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, si contano i danni nel frusinate

FrosinoneToday è in caricamento