menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, arriva la prima neve sui monti della Ciociaria

Campocatino, Monte Livata, gli Ernici e gli Appennini hanno dato mostra del cambio di stagione. In pianura piogge torrenziali e grandine

Una coltre bianca dalla scorsa notte copre le cime delle cantene montuose della provincia di Frosinone. Da Campocatino a Campo Staffi passando per Sora e la Valle di Comino, è possibile vedere la prima neve di quest'inizio d'autunno. In pianura, invece, dalla scorsa notte si registrano piogge torrenziali e in alcuni casi, come a Sora, anche la grandine. Le previsione del tempo segnalano un fine settimana 'difficile' dal punto di vista metereologico e la regione Lazio, attraverso la Protezione Civile, ha diramato ieri il bollettino.

Per le successive 24-36 ore a partire da venerdi 25 settembre, si prevedono sul Lazio: precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, il Centro Funzionale Regionale ha valutato sulle Zone di Allerta della Regione:

RISCHIO VENTO:

ALLERTA GIALLA su tutte le Zone di Allerta

CRITICITA’ IDROGEOLOGICA ED IDRAULICA:

ALLERTA GIALLA IDRAULICA sulle Zone A (Bacini Costieri Nord), D (Roma), E (Aniene), F (Bacini Costieri Sud); 

ALLERTA GIALLA IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI sulle Zone A (Bacini Costieri Nord), B (Bacino Medio Tevere), C (Appennino di Rieti),

ALLERTA ARANCIONE IDROGEOLOGICA PER TEMPORALI sulle Zone D (Roma), E (Aniene), F (Bacini Costieri Sud); G (Bacino del Liri);

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento