Cronaca

Mamma coraggio denuncia il figlio per ricettazione

La donna si è insospettita dopo aver trovato alcuni oggetti nelle mani del figlio. La situazione si è aggravata quando ha scoperto anche una patente e una tessera sanitaria

Mamma coraggio denuncia il figlio per ricettazione. La vicenda che ha visto protagonista una signora residente nel capoluogo ciociaro, risale a questa mattina, quando la  donna, dopo aver udito il figlio rincasare,  aveva capito che il ragazzo di 27 anni, non era certo andato a spasso con la fidanzata.

Il fatto

La madre, infatti, aveva notato che il figlio teneva in mano numerose borse, alcuni foulard ed uno stereo per autovettura. Alla madre aveva detto di aver fatto un affare. Ma quella patente e quella tessera sanitaria  poggiate sul tavolo, avevano insospettito non poco la donna che senza pensarci sopra due volte ha chiamato il centralino della questura.

Le indagini

Gli agenti, agli ordini del dirigente Flavio Genovesi, date le circostanze dubbiose, aggravate anche dalla consapevolezza da parte di questa coraggiosa mamma che il figlio era consumatore di sostanze stupefacenti e che non aveva uno stabile impiego lavorativo, hanno proceduto con le indagini. E proprio da queste sarebbe emerso che i documenti in  possesso al ragazzo appartenevano ad una  frusinate che aveva fatto denuncia alcune settimane fa.

Per il ragazzo non c’è stata più giustificazione valida ed è dunque stato deferito all’ Autorità Giudiziaria . per il reato di ricettazione. Non osiamo immaginare quanto sia stata  sofferta la decisione di quella mamma di denunciare il figlio, ma in cuor suo sapeva che se voleva salvarlo, quella era la cosa giusta da fare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma coraggio denuncia il figlio per ricettazione

FrosinoneToday è in caricamento