rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Marcellina, 70enne riscuoteva la pensione della suocera morta nel 2001

Continuava a percepire la pensione di anzianità e invalidità della suocera, nata nel 1908, benché fosse deceduta nel 2001.

Continuava a percepire la pensione di anzianità e invalidità della suocera, nata nel 1908, benché fosse deceduta nel 2001.

A scoprire la frode ai danni dell'INPS sono stati i Carabinieri della Stazione di Mentana che hanno denunciato a piede libero un 70enne di Marcellina (RM) con l'accusa di truffa aggravata. Le indagini dei militari hanno permesso di appurare che l'uomo, in possesso di regolare procura e senza destare sospetti, ha continuato a ritirare la pensione della suocera defunta recandosi puntualmente nell'ufficio postale di Roma Montesacro, ai cui impiegati non ha mai comunicato il decesso della mamma della moglie. La somma illecitamente percepita in danno dell'INPS ammonta ad oltre 183.000 euro. Al termine degli accertamenti, i Carabinieri hanno inviato un'informativa di reato all'Autorità Giudiziaria a cui è stato richiesto, tra l'altro, il sequestro del conto corrente intestato al settantenne per risarcire il danno cagionato all'erario.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcellina, 70enne riscuoteva la pensione della suocera morta nel 2001

FrosinoneToday è in caricamento