Marcello Pisa morto per abuso di sostanze psicotrope, svolta nelle indagini

Il corpo privo di vita era stato ritrovato in un carrello della spesa. L’uomo era morto già da due giorni in una casa non lontana dal luogo del ritrovamento per l’assunzione di sostanze varie

Svolta nelle ore scorse nella vicenda del ritrovamento di Marcello Pisa. L'uomo fu trovato privo di vita in un carrello di un supermercato a Ceccano (Frosinone) in un giorno di fine maggio scorso. I sostituti procuratori Samuel Amari e Adolfo Coletta dopo aver acquisito direttamente e indirettamente – tramite il Norm e il Nucleo investigativo della Compagnia provinciale dei Carabinieri – le versioni di oltre trenta persone collegate allo stesso Pisa e dopo approfondite indagini nelle ore scorse hanno fatto notificare l’avviso di conclusione indagini a due persone: T. D. del 1969 e G.L.M. del 1975 entrambe residenti a Ceccano e con precedenti penali ora dovranno rispondere del reato di “occultamento di cadavere in concorso”.

Il macabro ritrovamento

Come si ricorderà la vicenda fece scalpore e fini su tutti i media nazionali con l’immagine di “copertina” del carrello della spesa al centro del piazzale di Via Di Vittoria e con una vistosa macchia di sangue a terra.

La svolta nelle indagini

Le indagini condotte dal nucleo investigativo di Frosinone hanno consentito di appurare che i due, tra il 19 e il 21 maggio u.s., a seguito del decesso di Marcello Pisa, avvenuto presso l’appartamento di uno dei due a seguito di volontaria assunzione di diverse sostanze psicotrope in dosi massive, hanno mantenuto il corpo del defunto presso questa abitazione per oltre 48 ore, trascorse le quali lo hanno collocato all’interno di un carrello di metallo per la spesa coprendolo con coperte e parti di mobili ed abbandonandolo in un parcheggio situato a circa cento metri dal loro domicilio.

Le immagini delle telecamere di sicurezza

Le risultanze investigative sono altresì suffragate dall’acquisizione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza (in alto) di alcuni esercizi commerciali ubicati nei pressi del luogo del ritrovamento del cadavere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento