Maxi rissa tra studenti universitari, ferito un cameriere che ha cercato di bloccarli

La scazzottata si è verificate all'esterno di un locale di Piedimonte San Germano. All'arrivo di polizia e carabinieri non c'era più nessuno tranne il giovane steso a terra da un colpo di sedia sulla testa

Foto dal web

Una maxi rissa all'esterno di 'Pizza e Babbà' ha provocato il ferito di un cameriere che stava cercando di sedare gli animi. A dar vita, la scorsa notte, ad una scazzottata con sedie e tavolini trasformati in oggetti volanti è stata un gruppo di studenti universitari, una decina in tutto, che hanno iniziato a discutere poco dopo l'una davanti al locale di via via Casilina nord a Piedimonte San Germano. 

I fatti

A dare l'allarme è stato il titolare e quando sul posto sono arrivate le pattuglie di carabinieri e polizia degli studenti picchiatori nessuna traccia. A terra ferito il povero dipendente, un ragazzo di venti anni residente a Pontecorvo che è rimasto ferito dalla testa da un colpo di sedia. Pochi giorni di prognosi ma tanto spavento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Le telecamere di videosorveglianza esterna hanno immortalato l'intera scena e saranno ora i carabinieri della comapgnia di Cassino agli ordini del capitano Ivan Mastromanno e quelli della stazione di Piedimonte, diretti dal luogotenente Santino Messore, a cercare di identificare i dieci studenti universitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento